Webinar: Turismo Esperienziale, un’opportunità per potenziare l’offerta di incoming italiano insieme agli enti locali

Webinar: Turismo Esperienziale, un’opportunità per potenziare l’offerta di incoming italiano insieme agli enti locali

pubblicato in: Webinar | 0
2 Febbraio 2017 – ore 18

Ascolta la registrazione del Webinar


Nella visione del Piano Strategico del Turismo nazionale, le città sono spazi non solo di fruizione del patrimonio ma anche produttrici di cultura, in cui viene incoraggiato un ruolo attivo dei visitatori. Il turismo esperienziale, con proposte di nuove esperienze di fruizione turistica del territorio può essere uno dei driver più interessanti ed efficaci per promuove azioni di incoming sul mercato nazionale ed internazionale.

Gli enti locali hanno la possibilità di attivarsi e favorire la nascita di operatori e reti locali capaci di attivarsi in tal senso.

Il webinar racconterà del modello Artès e dell’attività della nuova figura professionale degli operatori del turismo esperienziale e di progettualità già in atto di piccoli comuni, città e reti di enti locali che hanno accettato tale sfida.

Come è possibile da parte dei protagonisti delle politiche e delle azioni sul territorio locale – amministratori e dirigenti locali, esponenti dell’associazionismo locale – attivarsi, cogliendo le opportunità del mercato?

Quali le modalità e le possibilità di sviluppare un piano di marketing “comunale”, fare rete e di promuovere destinazioni emergenti?

Il confronto con i relatori e tra “addetti ai lavori” favorirà la definizione di possibili linee di azione e cooperazione.


Ti aspettiamo!

Avviso: 
Come ogni nostro webinar, vi sarà la possibilità di fare domande e partecipare al dibattito.

Dettagli:
– Si utilizzerà GoToWebinar.
– È possibile partecipare alla sessione tramite Mac, PC o un dispositivo mobile.


Ascolta la registrazione del Webinar

 

Relatori

Ettore Ruggiero
Formatore specializzato in management di progetti d’apprendimento ed innovazione, risiede a Bari. Si occupa di turismo esperienziale e sociale in Puglia e di progettazione europea. È responsabile di Artès Academy, che promuove e realizza le attività di formazione del progetto Artès per il turismo esperienziale in Italia. È Vice Presidente di Assotes, l'Associazione Professionale degli Operatori per il Turismo Esperienziale.