La forza dell’unione: gemellaggio Portes Lès Valence e Baronissi.

Decennale del gemellaggio con Portes Lés Valence.

Delegazione francese a Baronissi.

L’iniziativa aveva l’obiettivo di rinnovare i sentimenti di amicizia e di collaborazione tra le due comunità, ed è servita quale importante scambio culturale tra le Città.  “L’auspicio che si propone l’Amministrazione Comunale per questo decennale” – spiega il sindaco Gianfranco Valiante – “è che Baronissi e Portes Lés Valance continuino lungo questo percorso comune per vivere il proprio gemellaggio non come un vuoto protocollo ma come un impegno culturale, sociale, economico, che vive e si rafforza ogni giorno”. Lo scambio culturale si è concretizzato anche a livello sportivo, musicale, sociale, con la presenza di tanti rappresentanti delle associazioni di Baronissi e Portes Lés Valence.
Una grande opportunità dunque per poter crescere sia a livello territoriale che culturale, in modo che il gemellaggio non rimanga mera burocrazia, ma si sviluppi e cresca arricchendo tutti i cittadini. Gli ospiti sono stati divisi in due gruppi, Senior e Junior, ai quali sono state proposte diverse attività, con un occhio di riguardo all’età e al tipo di intrattenimento più adatto.
Gli operatori Artès presenti hanno dato il “Benvenuto a Baronissi” agli ospiti francesi, con una presentazione dei pani dell’antica Roma ed un’esperienza di “confronto” comprendente canti e danze popolari della tradizione campana e franco-piemontese. A conclusione dell’esperienza sono state intonate una Tarantella collettiva e la Marseillaise per cementificare ulteriormente il rapporto di gemellaggio tra le due città.

Splendido momento di condivisione e divertimento. Un contributo video ricevuto dalla Community di Salerno / Baronissi